21 Ottobre 2022

Gestione di patrimoni importanti: cosa sapere

L’obiettivo della gestione patrimoniale di grandi ricchezze familiari è quello di ottimizzare il rapporto tra costi e rendimenti, per proteggere e accrescere il capitale.

Gestione di patrimoni importanti: da dove iniziare?

Chi ha a disposizione una ricchezza corposa, che sia derivante da un’eredità o dalla propria attività aziendale, ha la necessità di capire quali siano le strategie per garantire al patrimonio sicurezza e protezione, possibilmente cercando di accrescerlo nel tempo.  

Una corretta gestione patrimoniale è quindi determinante per difendere il proprio capitale da eventuali interferenze esterne e dai rischi che ogni giorno possiamo affrontare sui mercati.

Come riuscirci? Quali obiettivi dobbiamo raggiungere? Che strategie adottare?

Gestione patrimoni importanti: cos’è

Protezione: è questo l’aspetto determinante a cui fare riferimento quando parliamo di gestione di patrimoni importanti. Il che non significa solamente proteggere il patrimonio dalle aggressioni dei creditori, ma operare per evitare che i rischi di mercato possano condurre gli asset patrimoniali a perdere valore nel tempo.

In Cuniberti&Partners lavoriamo sempre per offrire al cliente una visione sistemica del proprio patrimonio. Solamente con un’analisi complessiva della ricchezza possiamo capire quali sono i rischi maggiori che potrebbero creare difficoltà nella gestione patrimoniale. E partendo da questi presupposti possiamo ritagliare strategie su misura ottimali per difendere e accrescere la ricchezza nel tempo.

Pianificare gli obiettivi

Nella gestione di patrimoni importanti è fondamentale definire da subito gli obiettivi che si vogliono raggiungere. Senza questa attività preliminare, ma determinante, ogni strategia patrimoniale potrebbe perdere di senso.

Qual è lo scopo che si vuol raggiungere con la gestione patrimoniale? In che orizzonte temporale?

Il primo passo per rispondere a queste domande è una corretta pianificazione degli obiettivi, sulla base delle proprie esigenze. Ci sono famiglie facoltose che desiderano proteggere il patrimonio senza correre alcun rischio, altre che vorrebbero accrescerlo nel tempo, altre ancora che invece sono alle prese con il passaggio generazionale in azienda.

Definire l’obiettivo è il primo fondamentale passo per creare una strategia di gestione patrimoniale adeguata.

Gestione di patrimoni importanti: gli strumenti

Una volta definiti gli obiettivi giunge il momento di comprendere quali sono gli strumenti più adeguati a raggiungerli.

Le modalità di investimento presenti sul mercato sono estremamente numerose, ma non tutte potrebbero essere indicate per raggiungere l’obiettivo prefissato. Azioni, obbligazioni, materie prime e liquidità: queste sono le principali asset class a cui fare riferimento, le quali poi si declinano in innumerevoli strumenti.

La scelta degli strumenti più adeguati è chiaramente in capo alle professionalità consulenziali che gestiscono il patrimonio, le quali devono valutarle a seconda del profilo di rischio del cliente, degli obiettivi da raggiungere e dell’entità patrimoniale.

La strategia per la gestione di patrimoni importanti

Per gestire ricchezze importanti è necessaria una visione sistemica dell’intero patrimonio, che sappia analizzare e studiare tutte le aree patrimoniali in relazione agli obiettivi da raggiungere e al contesto economico.

È quindi ottimale affidarsi a soluzioni consulenziali che sappiano essere multidisciplinari, ovvero integrare in esse professionalità finanziarie, fiscali, notarili e immobiliari. Solo in questo modo è possibile creare una strategia di ampio respiro che sia in grado di ridurre i rischi e ottimizzare i rendimenti.

Questo è l’obiettivo di Cuniberti&Partners, SIM specializzata nella gestione di grandi patrimoni e che propone ai propri clienti servizi di Family Office in grado di creare strategie omnicomprensive e su misura delle esigenze del cliente.

Affianchiamo le famiglie nella gestione e nella protezione del loro patrimonio, affinché possa essere tramandato e accresciuto nel tempo.

Comprendere la composizione complessiva del patrimonio e le esigenze familiari è fondamentale per impostare una strategia di protezione e rendimento adeguata.